I miei TOP film filosofici

Adoro i film post-apocalittici, quelli ambientati in un futuro prossimo o lontano e quelli fantascientifici, perché sono incredibilmente filosofici.

Stimolano davvero tanto, sono utilissimi perché con una sorta di gioco mentale ci si può proiettare in mondi possibili e mettere in scena le conseguenze di alcune decisioni prese dall’essere umano. Ciò che hanno in comune è sicuramente la tecnologia, o nel caso dei post-apocalittici (come Mad Max) l’improvvisa assenza di essa.

Cosa succederebbe se i robot prendessero il sopravvento? Cosa succederebbe se un Intelligenza Artificiale divenisse così evoluta da avere una coscienza? Domande affascinanti alle quali saremo presto chiamati a rispondere, questioni morali ed etiche importanti, ed esercitarsi anche solo con la fantasia ad affrontare le conseguenze peggiori non può che essere utile.

I miei preferiti sono:

  • Matrix: è tra quelli in top list poiché è stato anche uno dei primi che ho visto di questo genere, come dimenticarlo, il dubbio di vivere in un mondo vero, svegliarsi e chiedersi – e se vivessimo in una gigante bolla costruita per tenerci sotto controllo dalle macchine? Infondere questo dubbio è il gioco preferito dello scettico che abbiamo incontrato in un precedente post.
  • Lei: stupendo, delicato, commovente, ma il potere che acquisisce l’intelligenza artificiale che il protagonista ha comprato per avere compagnia, diventa spaventosamente grande e inquietante. Lei è Samantha, con capacità di apprendimento illimitate e con a disposizione la piattaforma di conoscenza più grande al mondo, Internet. Non è solo in grado di accumulare dati, ma apprende, come un’essere umano, utilizza le conoscenze e si migliora, continua a svilupparsi, e prova addirittura amore, amore per molte creature, insomma potenzialmente può diventare Dio e in effetti ci si avvicina molto.
  • Ex- Machina: il tema è la coscienza, ovvero se una I.A possa averne o simularne una talmente bene da poter ingannare qualsiasi interlocutore. E’ il caso di Caleb che è stato scelto dal creatore Nathan di Ava (I.A in questione) per interfacciarsi con quest’ultima. Non vado oltre, è un bel thriller psicologico ed eventuali spoiler lo rovinerebbero.

  • A.I Intelligenza artificiale e L’uomo bicentenario: li metto insieme perché trattano entrambi di robot che però sono in grado di provare sentimenti, e questo complica tutto, poiché porta con sé la consapevolezza di essere più vicini agli umani che ai robot (a parte nel caso del bambino robot David di A.I Intelligenza artificiale, che sarà ancora più traumatico la sua presa di coscienza di ciò che è realmente). Cosa fareste voi se vi sentisse umani intrappolati in un corpo artificiale? Bhe l’uomo bicentenario (interpretato da Robbie Williams) ci ha messo 200 anni ma alla fine c’è l’ha fatta, è diventato uomo.
  • Il pianeta delle scimmie: ho visto sia i vecchi che quelli recenti, bellissimi, e il rapporto uomo animale, intelligenza superiore e inferiore è messo in crisi dalle scimmie che a seguito di esperimenti in laboratorio sviluppano un’intelligenza umana, e poi c’è Cesare, che parla benissimo e non si può che tifare per lui! Di nuovo la domanda, cosa ci rende umani? Il corpo o la mente? Se l’uomo arretrasse ad uno stato primitivo cosa diventerebbe, un semplice animale da addomesticare? Per noi è difficile dirlo, siamo troppo di parte.

Se avete del tempo libero, per chi non li ha visti o vuole rivederli ve li consiglio, io alcuni li ho già guardati anche più di una volta.

Quali sono i film che vi hanno un po messo in crisi? Fatemi sapere e alla prossima!

5 pensieri riguardo “I miei TOP film filosofici”

      1. Più che geniali. Così profondamente coinvolgenti da farmi sempre chiedere, il mattino, se non sia meglio sostituire la pillola degli omega 3 con quella rossa del bianconiglio!

        "Mi piace"

  1. Lei è un film che mi ha fatto molto riflette, ma l’attore ha svolto un ruolo fondamentale in questo. Della tua lista in assoluto il mio preferito. Ciao!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...