Chiedere aiuto agli altri non ti rende una persona debole.

Se avessi chiesto aiuto prima forse a quest’ora sarei già ad un buon punto della mia carriera, ma non l’ho fatto, e cerco di condividere i miei errori per evitare che qualcun altro li faccia, e ne vale sempre la pena anche se fosse solo una persona a trarne vantaggio.

Viviamo in un mondo pieno di persone, davvero tante (forse troppe), e non sono poi così ostili e mostruosi questi esseri che camminano e ci circondano, a volte sanno essere molto gentili e disponibili e spesso comunicano.

Se hai una difficoltà chiedi aiuto!

L’altro c’è non solo per riempire spazio, ma può tornarti utile e di certo tu un giorno lo sarai a tua volta. Se hai un difficoltà, se hai bisogno anche di semplici informazioni chiedi, comunica, perché non sei l’unico ad aver affrontato delle difficoltà e non sei di certo più figo se lo fai in totale solitudine, ma solo più sciocco, come lo sono stata io.

Isolarsi in effetti ti da senso di protezione, nessuno ti giudica, nessuno ti chiede come stai e come va la vita, il senso di vergogna è solo tuo e lo puoi soffocare nel silenzio della tua stanza buia. C’è stato un periodo che ho evitato la piazza del mio paese per mesi come la peste pur di non sentirmi rivolgere queste fatidiche domande: quando ti laurei? Hai trovato lavoro? Domande comuni ma che per alcune persone possono essere come l’ultima del “Chi vuol essere milionario” senza avere più aiuti da casa, immaginate solo la pressione.

Ma fuggire ed evitarle non è utile, perché alla fine se vuoi evitare un problema lo fai sia tra le persone che da solo. L’altro riflette il tuo malessere certo, ti da consapevolezza della tua difficoltà, ma non ha solo un ruolo negativo, con l’altro puoi condividere pensieri, dubbi e preoccupazioni. Il confronto è necessario per crescere ed uscire dalla bolla di insofferenza, chiedere aiuto non ti rende meno forte, meno capace, ma ti rende umano.

Senza gli altri non vai da nessuna parte, non studi, non trovi lavoro e non fai carriera, chiunque ha dovuto chiedere, anch’io ho chiesto, in ritardo ma l’ho fatto, a più persone, a quelle che ammiro, perché se non chiedi non sai come muovere i passi nel mondo, non ti basta una ricerca su google, hai bisogno di sentire l’esperienza di un altro che è fatta di tappe e fallimenti, che ti indica quale direzione, da dove iniziare.

Quindi non stare chiuso lì, creati un network, anche online, la tecnologia è molto utile, ti permette di rintracciare tante persone facilmente, fallo, chiedi aiuto, parla!

Puoi chiedere aiuto anche a me, possiamo chiacchierare quando vuoi. Alla prossima!

4 pensieri riguardo “Chiedere aiuto agli altri non ti rende una persona debole.”

      1. No purtroppo non stavo scherzando. Ho preso nota della mail e prima o poi forse riuscirò’ a scriverle. Grazievper la risposta che non avevo visto sino ad oggi

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...