Che cos’è vivere?

Voglio mangiare il tuo pancreas è un piacevole anime, pieno di filosofia e saggezza giapponese! Vi consiglio di preparare i fazzoletti prima di guardarlo.

La protagonista è Sakura, una giovane studentessa (tanto per cambiare), molto malata, le restano pochi mesi di vita. Capite bene che non c’è un lieto fine, non è uno spoiler, i primi fotogrammi riguardano il suo funerale.

Forse non è tra i più belli che ho visto, ma mi hanno colpito molto alcuni dialoghi. Vi riporto il mio preferito, dove e alla domanda del suo amico Haruki, che cos’è vivere per te? Sakura risponde così:

Secondo me vivere è questo, è ricambiare l’affetto di qualcuno, non ci si riferisce forse a questo quando si dice vivere? Apprezzare qualcuno, arrivare ad amare qualcuno, arrivare a provare antipatia per qualcuno, divertirsi stando insieme a qualcuno, tenersi per mano a qualcuno, è questo vivere.

A stare da solo non si può comprendere la propria esistenza, sono le relazioni tra le persone a formare quello che è il vivere per come la penso io.

Se il mio spirito esiste è perché ci sono tutti gli altri.
Se il mio corpo fisico esiste è perché viene toccato da tutti gli altri.
Perciò è senza dubbio questo a dare un senso al vivere di una persona, come è per te e per me stare qui adesso per nostra comune scelta.

Nella mia testa sono scattati moltissimi collegamenti filosofici, il riconoscimento dell’altro di Levinas, Ricoeur, lo sguardo di Sartre, il corpo di Marleau-Ponty e così via.

Poi ho riflettuto sull’esperienza del lockdown, di quanto dev’essere stato difficile per molte persone sottrarsi allo sguardo altrui. Stare da sole in casa senza una carezza, senza essere visti, credo possa minare seriamente la propria esistenza, soprattutto per le persone sole e fragili.

Più che dare risposte oggi vorrei porvi delle domande:

# Senza gli altri possiamo esistere?

# Come definiamo la nostra identità?

# Come capiamo chi siamo senza il riconoscimento dell’altro?

Alla prossima e guardate anime!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...