Quando l’adolescente pensa.

Quando mi soffermo a pensare i miei anni da adolescente non ricordo molto, è tutto sfumato e la sensazione è quella di aver vissuto con una scarsa consapevolezza di me stessa come essere umano pensante e agente.Nei momenti cruciali dove mi sono trovata a dover fare delle scelte che avrebbero poi condizionato la mia vita… Continue reading Quando l’adolescente pensa.

L’uomo è condannato ad essere libero.

Cosa pensereste se vi dicessi che siete liberi di scegliere, sempre ovunque, in qualunque situazione vi troviate, anche quando vi stanno puntando una pistola alla testa? Hai sempre una scelta, anche quella di chinare il capo, c'è sempre uno spazio di libertà, piccolo o grande che sia. Non lo dico io, è la posizione del… Continue reading L’uomo è condannato ad essere libero.

Siamo tutti contraddizioni viventi

Avete presente quando vostra moglie conclude con la fatidica frase: "fai come vuoi"! In quel esatto momento ti pietrifichi, sai che è una trappola e che la cosa migliore è fingersi morto. Succede molto spesso che le donne dicono una cosa ma in realtà vogliono un'altra, lasciatemi passare lo stereotipo. Si potrebbe dire che sono… Continue reading Siamo tutti contraddizioni viventi

Il DUBBIO: una strategia utile al problem solving

Sono cresciuta sentendomi ripetere spesso dai miei genitori "fidarsi è bene non fidarsi è meglio". Uno di quei tanti modi di dire del nostro background culturale che portano con sé grande saggezza popolare. Fidarsi sempre di tutto ciò che vediamo e sentiamo ci renderebbe degli stolti, però d'altro canto non possiamo vivere sempre dubitando, o… Continue reading Il DUBBIO: una strategia utile al problem solving

La caduta, il vuoto, e poi la luce. Memorie di una ragazza bloccata che ha trovato la forza di muoversi.

Il vuoto, alzavo gli occhi e non scorgevo nulla. Per quanto mi sforzassi di intravedere una luce, seppur lieve, tra le ombre della mia mente, rimanevo intrappolata nelle quattro mura che mi ero creata da sola. Una prigione buia dentro la quale non riuscivo a muovermi se non per rannicchiarmi a terra e piangere per… Continue reading La caduta, il vuoto, e poi la luce. Memorie di una ragazza bloccata che ha trovato la forza di muoversi.

L’ “eterno ritorno” di Nietzsche, un concetto filosofico tragico che ho capito quando mi hanno spezzato il cuore

L'eterno ritorno è un meraviglioso concetto, tanto meraviglioso quanto semplice nella sua tragicità. Basta pensare al ciclo della vita: si nasce, si vive, si muore. Nascita, vita, e morte che si ripetono all'infinito. Tutto va, tutto torna indietro; eternamente ruota la ruota dell'essere. Tutto muore, tutto torna a fiorire, eternamente corre l'anno dell'essere. F. Nietzsche,… Continue reading L’ “eterno ritorno” di Nietzsche, un concetto filosofico tragico che ho capito quando mi hanno spezzato il cuore

I miei TOP film filosofici

Adoro i film post-apocalittici, quelli ambientati in un futuro prossimo o lontano e quelli fantascientifici, perché sono incredibilmente filosofici. Stimolano davvero tanto, sono utilissimi perché con una sorta di gioco mentale ci si può proiettare in mondi possibili e mettere in scena le conseguenze di alcune decisioni prese dall'essere umano. Ciò che hanno in comune… Continue reading I miei TOP film filosofici

Liberi di essere responsabili: libertà e responsabilità, due concetti che ci accompagnano ogni giorno

Parliamo di responsabilità, una parolina che porta con sé tutto il peso del mondo, che spesso si nasconde dietro a uomini codardi e molte volte viene esibita con gran coraggio. E' un concetto complesso con una storia antica, nato in ambito sociale-politico e giuridico poi cresciuto tra le mani di filosofi teologi e moralisti (nel… Continue reading Liberi di essere responsabili: libertà e responsabilità, due concetti che ci accompagnano ogni giorno