“Perché sono fatto così!”: una scusa per non voler cambiare.

Viviamo recitando un ruolo, diceva Pirandello, indossando delle maschere sia dentro che fuori casa. Assumiamo certi comportamenti, coerenti con il proprio lavoro, aspetto, e posizione sociale, e cerchiamo di non tradire questo ruolo. Ma nel farlo stiamo mentendo, senza però esserne consapevoli. Ho sempre trovato molto affascinante il concetto di malafede che di seguito vi… Continua a leggere “Perché sono fatto così!”: una scusa per non voler cambiare.